Crea/Mostra Contenuto Crea/Mostra Contenuto

Autenticazione forte è l'autenticazione che si ottiene attraverso una identità digitale SPID o una identità digitale IdP (Identity Provider della Regione Puglia) pervio riconoscimento de-visu.

Agid (Agenzia per l'Italia Digitale) ha il compito di garantire la realizzazione degli obiettivi dell'Agenda Digitale Italiana (in coerenza con l'Agenda Digitale Europea) e contribuire alla diffusione dell'utilizzo delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, favorendo l'innovazione e la crescita economica.

Certificato elettronico  è un attestato elettronico che collega all'identità del titolare i dati utilizzati per verificare la firma elettronica.

CRIPAL Centro Regionale per l'Innovazione nella PA Locale  è un Centro di Governo Regionale per l'e-government al fine prioritario di:

  • definire attraverso la concertazione con il sistema delle autonomie locali i servizi di e-government nella pubblica amministrazione locale;
  • definire e rilasciare gli standard territoriali e le linee guida relativi ai servizi di e-gov con particolare riferimento alle soluzioni Open Source e al riuso di soluzioni esistenti;
  • gestire l'Albo delle soluzioni;
  • certificare i servizi di e-government degli Enti Locali;
  • supportare l'Ente Regionale per l'innovazione tecnico-organizzativa del sistema delle PAL.

E-GOVERNMENT si intende il rinnovamento culturale e tecnologico inteso come strategia di ammodernamento della P.A. basato sull'utilizzo dell'ICT ovvero, dell'Information and Communication Technologies.

Firma digitale è l'equivalente informatico di una tradizionale firma autografa apposta su carta e possiede le seguenti caratteristiche:

  • autenticità: la firma digitale garantisce l'identità del sottoscrittore
  • integrità: la firma digitale assicura che il documento non sia stato modificato dopo la sottoscrizione
  • non ripudio: la firma digitale attribuisce piena validità legale al documento, pertanto il documento non può essere ripudiato dal sottoscrittore

Identità Digitale è la rappresentazione virtuale dell'identità reale, che può essere usata durante interazioni elettroniche con persone o macchine.

Identity Provider  è responsabile di fornire un identità per gli utenti che desiderano interagire con un sistema, e certifica a tale sistema che l'identificativo presentata da un utente è noto al provider.

IdP (Identity Provider della Regione Puglia) è il sistema di identificazione dei cittadini pugliesi fornito dalla Regione Puglia e utlizzato per l'accesso ai servizi online regionali in particolare i servizi della Sanità. L'identità IdP la si ottiene prima registrandosi sul portale https://idp.regione.puglia.it/idpUtenti/ (si ottiene cosi in automatico una identitià debole) e poi effettuando il riconoscimento de-visu presso gli uffici abilitati (si ottiene così l'identità forte).

OTP - One Time Password è una password che è valida solo per una singola sessione di accesso o una transazione.

PEC (Posta Elettronica Certificata) è una posta elettronica che consente di inviare comunicazioni e documenti con un elevato livello di sicurezza, con lo stesso valore legale della raccomandata con ricevuta di ritorno.

Smart Card è un dispositivo hardware delle dimensioni di una carta di credito in grado di elaborazione e memorizzazione dati ad alta sicurezza. Più in generale, la smart card è costituita da un supporto di plastica nel quale è incastonato un microchip. 

SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è un sistema di identificazione dei cittadini italiani previsto per l'accesso a servizi online della pubblica amministrazione e dei privati. SPID è un insieme aperto di soggetti pubblici e privati che, previo accreditamento da parte dell'AGID (Agenzia per l'Italia Digitale), gestiscono i servizi di registrazione e di messa a disposizione delle credenziali e degli strumenti di accesso in rete nei riguardi di cittadini e imprese per conto delle pubbliche amministrazioni.

Timbro digitale è una rappresentazione convenzionale di informazioni contenute nel documento elettronico stampabile, riconoscibile con strumenti elettronici. Il timbro digitale consente la creazione di documenti informatici (ad esempio, certificati di anagrafe) validi legalmente anche dopo essere stati stampati.